Ai-chèr - logo

Il primo logo

aicher logo

Il pensiero originante

 

(...) l'umanità non può annientare se stessa perché c'è sempre nell'uomo la forza di ripartire e sempre ciò avviene all'infuori delle forme sociali istituite che ubbidiscono alle leggi della loro forma, avviene in piccoli gruppi dove si rinnova la creatività umana.

 

(...) Interi quartieri cittadini attendono che si provveda ai loro bisogni, rivendicano, protestano... dipendono; senza accorgersi di quante possibilità creatrici possiedono nel loro seno se gli esseri umani che li compongono invece di restare estranei gli uni agli altri, corali solo nel protestare, si aprissero alla creatività di gruppo e cominciassero ad amare insieme, a umanizzare e far fiorire insieme il proprio quartiere.
Ma ancora non sanno come costituire le strutture di un gruppo efficace né sanno che la creatività di gruppo è una sostanza sottile capace di mutare il mondo.

 

Luisa Usellini (Maieutica dell'azione n° 24 del 1974)coloriamo

La Fondazione

Fondazione

Ai-chèr - Mission - settembre 2004

 Ai-chèr

per Milano - Zona 3

Ai-chèr (“I care=mi importa”) è il nome e l'atteggiamento di lavoro del gruppo di architetti, imprenditori e persone di cultura sorto per prendersi a cuore i problemi non ancora risolti della Città.
Chi siamo e che cosa vogliamo.
"I care"era, insieme a "io conto" il motto dei giovani del ’68 per significare l’impegno a partecipare e a implicarsi.*
Quei ragazzi di allora oggi siamo noi, uomini e donne maturi, impegnati nelle professioni, nei mestieri, nella cultura.
Pensiamo che le soluzioni ai problemi comuni non possono essere passivamente attese dalle Istituzioni e poi criticate o sabotate: è invece necessario imparare a immaginare, progettare, costruire insieme i propri spazi di servizio collettivi, e assumersene la cura nel tempo, diventando così veri Cittadini .
Il compito di Ai-chèr è promuovere i processi creativi e la partecipazione attiva responsabile.

Leggi tutto: Ai-chèr - Mission - settembre 2004

Lo Statuto originario

 STATUTO

AI - CHÈR MILANO ZONA 3”

Associazione di Volontariato

Articolo 1
Costituzione, denominazione, durata.

 1.1 - È costituita l'associazione di volontariato denominata “Ai - Chèr Milano zona 3”, che in seguito sarà denominata “Associazione”.

1.2 - L'Associazione adotta come riferimento la legge quadro del volontariato 266/91 e la legge regionale del volontariato 22/93.

1.3 - I contenuti e la struttura dell’Associazione sono ispirati a principi di solidarietà, di trasparenza e di democrazia che consentono l'effettiva partecipazione della compagine associativa alla vita dell’Associazione stessa.

1.4 - La durata dell’Associazione è illimitata.

Leggi tutto: Lo Statuto originario